Dogana E Immigrazione: Le Tue Esperienze

Dogana E Immigrazione: Le Tue Esperienze
Dogana E Immigrazione: Le Tue Esperienze

Video: Dogana E Immigrazione: Le Tue Esperienze

Video: Dogana E Immigrazione: Le Tue Esperienze
Video: Toughest border crossing► Gembu, Nigeria -Banyo, Cameroun►Africa Twin Moto Adventure►ADVCHI►#37 2023, Dicembre
Anonim

Sei stato seduto per le ultime ore su una sedia angusta accanto (o piuttosto sotto la metà) al figlio di qualcun altro, sei stanco e non riesci a dormire perché i piedi del bambino ti stanno scavando al fianco. Ma almeno stai iniziando la tua vacanza. Conosciamo tutti la sensazione: sei sfinito dai viaggi ma hai continuato a provare l'eccitazione di esplorare un posto nuovo. Ma prima devi uscire dall'aeroporto, e quello può essere un processo molto semplice e accogliente, o le ore più lunghe della tua vita.

Abbiamo chiesto agli amici e ai seguaci di Rough Guides dove, a loro avviso, i funzionari delle dogane e dell'immigrazione sono stati un ottimo inizio per il tuo viaggio e dove ti fanno venire voglia di prendere il prossimo volo di ritorno.

Molti di voi hanno concordato sul fatto che c'è un elemento di fortuna, e Lucy Kane su Facebook ha affermato che dipende da "quanto scontrosi sentono gli ufficiali dell'immigrazione quel giorno". Detto questo, sembra che ci sia stato un chiaro vincitore per la peggiore esperienza: gli Stati Uniti. Bloid Introvabile (aka Eve Li) ha menzionato su Facebook che la sicurezza della patria americana "riesce a sconvolgerti anche quando hai un visto per entrare nel loro paese sul passaporto", mentre Hendrik Buyle ha rivelato sulla nostra pagina della community che una volta ha fatto la fila per due ore per entrare negli Stati Uniti - non è un ottimo inizio per una vacanza - e @TheMiserableTwo ha detto su Twitter che i loro ufficiali "hanno sfogliato il mio passaporto molte volte e si sono chiesti perché avevo così tanti francobolli".

Napolitano ispeziona i nuovi scanner con tecnologia di imaging avanzata all'aeroporto JFK
Napolitano ispeziona i nuovi scanner con tecnologia di imaging avanzata all'aeroporto JFK

Il sentimento generale è stato ben sintetizzato da Michael Huxley sulla nostra pagina della comunità, che ha scritto "sembrano adottare la posizione secondo cui tutti sono terroristi fino a prova contraria, e anche allora si rammaricano". Gli aeroporti di New York hanno ricevuto una menzione d'onore. Sean Connelly ha dichiarato su Facebook che la sua esperienza è stata "terrificante" e Lee Walkley ha affermato che "New York è la peggiore. Così inutile e arrogante”. Pare che lunghe code stiano scoraggiando i visitatori negli Stati Uniti, ma saresti rimandato a tornare per questo?

Anche il Regno Unito è stato messo sotto accusa, ritenuto più volte indesiderabile e lento. David Talbot su Facebook ha affermato che il Regno Unito è "un dolore totale, anche se un cittadino britannico ritorna a casa" e diverse persone hanno affermato che è legato agli Stati Uniti in ostilità, con l' aeroporto di Manchester citato come particolarmente grave.

Napolitano ispeziona i nuovi scanner con tecnologia di imaging avanzata all'aeroporto JFK
Napolitano ispeziona i nuovi scanner con tecnologia di imaging avanzata all'aeroporto JFK

Se quelle sono le destinazioni di cui hai bisogno per trascorrere il volo preparandoti mentalmente, dove sono i luoghi che ti porteranno nel loro paese con un sorriso?

Belize e Canada sono stati i migliori. Su Facebook, Mike C ha affermato che "il Belize è stato fantastico" e Steve Liebert ha affermato che le Immigrazioni del Belize sono state "molto belle e utili" e su Twitter @GavinEmmet ha dichiarato che "attraversare il Belize dal Guatemala con un'auto messicana era decisamente interessante, ma i doganieri lo erano grande". E allo stesso modo il Canada sembra aver capito bene, senza una ragione particolare: Gaz Rees, sulla nostra pagina Facebook, ha affermato che “i migliori erano i ragazzi e le ragazze canadesi all'incrocio tra Detroit / Windsor. Sono stati fantastici”.

L'unico posto su cui le persone non sono d'accordo, tuttavia, è l' Australia. Amanda Wellgreen, su Facebook, ha affermato che i funzionari doganali e di immigrazione australiani sono "piuttosto maleducati, specialmente a Sydney" e Smakruk ha affermato che l'Australia ha i doganieri più sospetti. Eppure ci sono anche molti fan del modo australiano. Simon Cox ha insistito sul fatto che "i funzionari australiani e neozelandesi sono generalmente i migliori", Time of My Life ha affermato che l'Australia "ha di gran lunga l'immigrazione più amichevole" e @LesBarouders ha concordato. Ma Greg W. Smith ha dichiarato su Facebook "I funzionari dell'immigrazione australiana sono stati generalmente amichevoli, mentre i loro colleghi doganali lo sono molto meno", quindi forse questo risolve la controversia.

Cosa pensi? Facci sapere di seguito.

Raccomandato: